Nostalgia

“E tutto il male inizia con l’oblio di una nostalgia.”

Lo specchio nello specchio, Michael Ende

 

Sulla corda come piccioni
si sta, tutti stretti e intenti
all’equilibrio
se uno arriva o parte.

Poi la corda è tua,
e ti crogioli d’illusione:
armonia garantita.
Niente più beccheggiare
avanti e indietro,
niente più svolazzare d’ali
senza aprirle davvero.

Ma basta il ricordo
del peso di un corpo,
leggero, dalle osse cave
e pronte al volo,
per spegnere l’abbaglio.
Era lumino di lucciola,
pjafoc.

Di nuovo, l’affanno di non cadere
tende i muscoli
occupa il pensiero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: