Due conti

Ieri è stata una giornata strana.
Iniziata salutando un amico in una chiesa, un saluto definitivo, con tutte le domande che farlo mi pone, sempre più urgenti.
Poi, appena sul sagrato è suonato il cellulare con una notizia attesa e tanto sperata: il mio ragazzo ha di nuovo un lavoro. E ieri era il suo compleanno, mi pare un bel regalo.
Metto due mattoncini nuovi al mio muro di sentimenti, mattoncini agrodolci di malinconia.
Cresciamo, non c’è niente da fare. Resistere non si può.

Annunci

One thought on “Due conti

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: