Di fango

Immagine

Le foto di Josef Koudelka, in mostra a Forma proprio come le voleva lui dal 1968, sono vive. Sgranate il giusto per farti sentire il peso degli anni che si portano addosso, e in movimento.

I cikàni (gli zingari) sembrano sorgere dal fango. Si muovono, suonano, dormono, muoiono, nel fango.

Ma la sposa bambina ha ancora le scarpe pulite. Un miracolo. Mentre guardo la foto penso al passo che, subito dopo lo scatto, inevitabilmente si porterà via quel bianco. Un passo prima della perdizione, il passo prima della perdita dell’innocenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: